KR AUDIO & MOREL SOPRAN – Body Language

Nel mondo del Rugby, il "Body Language" è una tipica espressione utilizzata per indicare lo stato fisico e mentale dei giocatori attraverso appunto il "Linguaggio del Corpo". La danza HAKA degli ALL BLACKS serve per intimidire fin dall'inizio l'avversario, l'Inno d'Italia svela subito se sei davvero "pronto alla morte", guardare fisso negli occhi l'avversario quel secondo prima della mischia ti fa subito capire a chi si spezzerà la schiena. Lo sguardo, il respiro, la postura, tutti piccoli dettagli che a volte sono più forti di tante tattiche di gioco.

E anche nel modo dell'HIFI c'è un momento dove il nostro corpo parla ed è più esauriente di mille spiegazioni tecniche: è il momento dell'ASCOLTO. E noi abbiamo avuto la fortuna di ascoltare KR AUDIO e MOREL.

Il primo compleanno di REGGIO HIFI è stata la giusta occasione per presentare due prestigiosi marchi che dal 2019 entrano a far parte del nostro panorama:

  • KR AUDIO costruttore di elettroniche a valvole
  • MOREL storico marchio di altoparlanti

Per la precisione, abbiamo utilizzato di KR AUDIO il Preamplificatore P130 e i Finali Stereo Dual Mono VA-910; di MOREL le TOP di gamma SOPRAN.

Ma parlavamo di Body Language...

Non me ne vogliate, ma durante le sessioni di ascolto mi piace spiare i presenti. Sono quei momenti dove i piccoli gesti preannunciano un successo o una sconfitta.

La curiosità all'ingresso era tanta. Le maestose SOPRAN sembrano due ALL BLACKS che ti guardano dritti in faccia, con i loro 5 driver e il massiccio corpo nero laccato in fibra composita. Ma se subito si è intimoriti, dopo poco viene voglia di guardarle bene, perchè con la loro silhouette elegante, ci si fa anche un giro intorno. Sì, proprio belle. Poi c'è chi sfiora i finali KR con la mano, conscio di quello a cui potrebbe andare incontro; che poi ti guarda con quella faccia per dire: "Sì, con la temperatura ci siamo!".

E poi ci si siede e parte la musica.

Il piede, sì il piede... all'inizio stà piantato per terra... poi se la musica ti prende, un pò alla volta cominci a strofinarlo sul tappeto e quando ti prende il ritmo, parte il piede. E gli occhi? Caspita, ho visto occhi sgranarsi dalla meraviglia, in cerca di qualcosa che giustificasse quello che stava succedendo. Il collo prima si alza... un pò di traverso... poi tende leggermente in avanti... gli occhi si socchiudono quel poco per mettere bene a fuoco... sì è tutto vero... quello che ho davanti è proprio quello che mi è stato raccontato, nonostante fossi stato all'inizio un pò scettico! Il giro di basso è velocissimo... ma sono davvero valvolari?!? Allora sì, la bocca può cominciare a prendere la forma di un sorriso... mi piace...cazzzXXX se mi piace!

Allora voglio alzare il volume... sì lo so, le mie orecchie dicono che è già altissimo, ma io voglio di più. I Finali VA-910 da 160W RMS sono un pacchetto di mischia che non molla mai, più le SOPRAN gli chiedono e più lui spinge; non si mette mai in ginocchio. Probabilmente la stanza è un pò piccola per tutta questa roba, ma non mi interessa... non c'è fastidio, ma solo tanto volume, pazzesco! Il sorriso si interrompe bruscamente all'ingresso della grancassa, che ti da quella botta nello stomaco che sembra il più terribile dei placcaggi! Allora smetto di sorridere, sì.. ma solo per un attimo, perchè adesso rido! Sì, rido di gioia... e sento sotto sotto che i peli non sanno più dove stare... FANTASTICO!

La scena sonora cala, l'orchestra si sta producendo in un pianissimo... il preamplificatore P130 sta dando il meglio per tirare fuori ogni più piccolo dettaglio... ed ecco, le SOPRAN te lo regalano! Sì, senti quella sfumatura, quel piccolo dettaglio, che dopo tutto quel tripudio di suoni, ti fa comunque giore... come quella inutile meta fatta a fine partita, dopo che le hai prese per ottanta minuti, ma che ti fa sentire orgoglioso e ancora vivo... e allora tutto lo stadio comunque ti applaude!

Sì, perchè l'HIFI è un pò come il Rugby: un mondo di potenza, tecnica... ed EMOZIONE.

#ilsuonolemozione

www.reggiohifi.it

PLAY → Italia Vs. Nuova Zelanda (Inno Italiano Vs. HAKA)

Buon Ascolto

P.S. Sono stati utilizzati cavi THENDER personalizzati per collegare le alimentazioni e i segnali delle sorgenti; per collegare PRE/FINALI e FINALI/DIFFUSORI sono stati utilizzati i pregiati cavi della serie ROSSINI di Lab Audio Technology.

Un ringraziamento particolare ad Andrè Novello di MOREL Italia e THENDER, che mi ha supportato in questa giornata di festa e a Luigi Antonio Bocca di LAB AUDIO TECHNOLOGY, che ha creduto in REGGIO HIFI per promuovere il marchio KR AUDIO

 

Gallery

x